l'amica di mia moglie

L’amica di Mia Moglie… storia di un incontro piccante

Cerchi una ninfomane sposata nella tua zona?

ISCRIVITI GRATIS!

In tutti questi anni di relazione e convivenza io e mia moglie ne abbiamo fatte di tutti i colori, anche in ambito sessuale.

Come rompere la noia con l’amica di mia moglie

Col passare del tempo ci siamo accorti come avevamo bisogno di qualcosa che potesse realmente accendere la passione proprio come quando avevamo venti anni.

Ora che ne abbiamo quaranta ci siamo resi conto di avere ancora voglia di vivere il sesso con quel pizzico di trasgressione ed eccitazione che hanno contraddistinto soprattutto i primi anni assieme.

Il caso volle che un pomeriggio, tornando a casa dal lavoro, trovai mia moglie con Monica, la sua amica di sempre.

L’incontro si rivelò subito interessante in quanto lei si lamentava del fatto che fosse single e che non aveva più rapporti sessuali da troppo tempo.

Questo l’aveva fatta aprire a nuovi orizzonti, proprio come era successo a noi.

Bastò uno sguardo tra me e mia moglie e ci capimmo al volo: la soluzione per vivere incontri sessuali appaganti la avevamo sotto gli occhi.

L’amica di mia moglie e il sesso piccante

Non appena Monica smise di parlare della sua voglia di sesso costantemente insoddisfatta, mia moglie iniziò a parlarle di come questo fosse un discorso comune anche tra noi due.

Così senza giri di parole le propose di fare qualcosa che avrebbe potuto riaccendere l’entusiasmo sessuale sia in lei che in noi… un ménage à trois.

Inizialmente sembrò spiazzata dalla richiesta e ci fu un certo imbarazzo nel nostro salone.

Ma alla fine Monica sorridendo disse che avrebbe “sperimentato” volentieri, anche perché nei miei confronti aveva sempre provato una certa attrazione che mai aveva potuto ammettere per via della relazione con mia moglie.

Così Monica iniziò ad accarezzare mia moglie con quel misto di dolcezza e provocazione. Capii bene che quello era un gesto che voleva dire molto e così mi avvicinai anche io:

Monica subito iniziò a toccarmi il pantalone proprio a livello del pene.

Sentiva che mi stavo eccitando ed assieme a me anche mia moglie.

Un incontro piccante, piacevole ed appagante

Dopo esserci accarezzati per qualche minuto, decisi di prendere l’iniziativa ed iniziai a spogliare Monica.

Le tolsi la maglia e poi il reggiseno e notai come il suo seno abbondante suscitava in me grande eccitazione.

Lei mi baciava e nel frattempo mi toglieva i pantaloni. Anche mia moglie iniziò a spogliarsi e così ci lanciammo del tutto in una esperienza che mai avrei pensato di poter provare nella mia vita.

Tutti e tre volevamo solamente una cosa: vivere nuovamente il sesso con grande piacere ed eccitazione, senza limitazioni.

Così mi ritrovai a leccare la vagina di Monica mentre mia moglie mi praticava del sesso orale.

Entrambe avevano voglia del mio sesso e così mi toccavano ed accarezzavano, anche con veemenza, perché mi volevano, lo volevano: era quello il loro unico desiderio.

In poco tempo tutti e tre eravamo completamente nudi e io iniziai così a penetrare prima mia moglie e successivamente l’ano di Monica.

Godevamo tutti e tre come mai successo prima e quel pomeriggio fu davvero un’esperienza erotica che non potrò mai dimenticare.

Cerchi una ninfomane sposata nella tua zona?

ISCRIVITI GRATIS!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *